L’Inail comunica le modalità di invio della denuncia d’infortunio esclusivamente tramite i
servizi telematici dell’ Inail salvo i casi di indisponibilità dell’ applicativo on-line.
In tale situazione la denuncia d’infortunio può essere inviata tramite PEC utilizzando il
modulo (Mod 4 bis R.A.) e allegando, quando possibile, la stampa della schermata di
errore restituita dal sistema e comunque segnalando il testo del disservizio registrato
per consentire all’ Istituto di porre in essere opportuni interventi.
Le su richiamate disposizioni trovano applicazione anche per il mese di agosto, non
ravvisando motivazioni oggettive che determinano l’impossibilità a far uso dei servizi
telematici.
Tuttavia, qualora il datore di lavoro si trovi in prossimità di scadenza del termine
dell’invio della denuncia, questa Sede valuterà le singole situazioni oggettive di
impossibilità di avvalersi dei servizi telematici al fine di accettare seppure
eccezionalmente la denuncia di infortunio pervenuta con PEC.

Invio delle denunce di infortunio nel mese di agosto