Il Consiglio Nazionale  (Informativa_n._8-2019) ha pubblicato il documento “Obblighi di valutazione del rischio, adeguata verifica della clientela, conservazione dei documenti, dei dati e delle informazioni: regole tecniche ai sensi dell’art. 11, co. 2, del d.lgs. 231/2007 come modificato dal d.lgs. 25 maggio 2017, n. 90”.

Le regole tecniche, emanate dal CNDCEC in qualità di organismo di autoregolamentazione, sono rivolte agli iscritti all’Albo dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili e hanno ad oggetto i seguenti obblighi antiriciclaggio:
– valutazione del rischio (artt. 15-16 d.lgs. 231/2007);
– adeguata verifica della clientela (artt. 17-30 d.lgs. 231/2007);
– conservazione dei documenti, dei dati e delle informazioni (artt. 31, 32 e 34 d.lgs. 231/2007).

Inoltre, il Consiglio Nazionale (Informativa n. 47-2019) ha realizzato un corso di formazione professionale a distanza avente ad oggetto “Le regole tecniche per l’adempimento degli obblighi antiriciclaggio” e ha pubblicato il documento “Linee Guida per la valutazione del rischio, adeguata verifica della clientela, conservazione dei documenti, dei dati e delle informazioni ai sensi del d.lgs. 231/2007 (come modificato dal d.lgs. 25 maggio 2017, n. 90” con allegata la nuova modulistica. Verranno diffuse a breve anche le schede per agevolare l’operatività degli adempimenti inerenti alla autovalutazione e valutazione del rischio.